Assemblea dei genitori finalizzata alle elezioni dei rappresentanti di classe

Roma, 17 ottobre 2020

 

 

Ai docenti dell’Istituto

Ai genitori degli alunni

Al sito web

 

 

Oggetto: Assemblea dei genitori finalizzata alle elezioni dei rappresentanti di classe

 

 

 

 

 

VISTO                               il Testo Unico n. 297/94 concernente le norme sulla Istituzione degli Organi Collegiali della Scuola;

VISTA                                l’O.M. n.215/1991, modificata e integrata dalle successive OO.MM., concernente le norme sulla elezione dei rappresentanti dei genitori nei consigli di intersezione, di interclasse e di classe;

RITENUTO                      di dover procedere a fissare la data di convocazione delle assemblee dei genitori per le elezioni degli Organi Collegiali;

VISTA                                la circolare del MI-DSOSV 17681 del 02.10.2019 che ricorda che entro il 31 ottobre di ogni anno devono concludersi le operazioni di voto per gli Organi collegiali di durata annuale e che autorizza l’effettuazione delle assemblee dei genitori a distanza

CONSIDERATE             le indicazioni operative per la tutela della salute e per la sicurezza dei componenti dei seggi elettorali e dei cittadini aventi diritto al voto predisposti dal Comitato tecnico-scientifico presso il Dipartimento della Protezione Civile e richiamate nella nota M.I. n.17681 del 2/10/2020

VISTO                               che le elezioni avranno luogo in presenza, come da Nota ministeriale n. 17681 del 2 ottobre 2020.

 

 

Si comunica a tutti i genitori e docenti dei plessi Borsi e Saffi, che il giorno 22 ottobre si terrà l’assemblea dei genitori come da orario seguente:

 

  • Plesso Borsi:
    • dalle ore 17:00 alle ore 18:00 incontro dei genitori con i coordinatori di classe
    • dalle ore 18:00 alle ore 19:00 votazione per elezione rappresentanti di classe
  • Plesso Saffi:
    • dalle ore 16:40 alle ore 17:40: incontro dei genitori con i coordinatori di classe
    • dalle ore 17:40 alle ore 18:40: votazione per l’elezione dei rappresentanti di classe

 

 

Si sottolineano alcuni aspetti:

  • Le votazioni si svolgeranno in presenza secondo il calendario precedentemente riportato.
  • Si adotteranno le misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-COV 2, che occorre prendere in occasione dello svolgimento delle elezioni, tenendo a riferimento gli elementi informativi e le indicazioni operative per la tutela della salute e per la sicurezza dei componenti dei seggi elettorali e dei cittadini aventi diritto al voto.
  • Votano entrambi i genitori degli alunni di ciascuna classe; nel caso in cui abbiano più figli in classi diverse, votano per ciascuna classe dove risulta iscritto ogni figlio.
  • I Signori genitori votano in seggi posti nei plessi scolastici ove frequentano i rispettivi figli.
  • Nelle aule, appositamente predisposte a cura dei genitori, sarà istituito un seggio elettorale per procedere alle operazioni di voto. Il seggio sarà tenuto da tre genitori tra i quali uno svolgerà le funzioni di presidente. Seguiranno le operazioni di scrutinio e la proclamazione degli eletti.
  • Qualora risultasse impossibile la costituzione di un seggio per classe, il Referente del plesso provvederà a costituire un seggio unico, composto secondo le modalità.
  • Al termine delle operazioni di voto i componenti del seggio procedono allo spoglio ed alla successiva proclamazione degli eletti.
  • Tutti i genitori sono elettori ed eleggibili.
  • I verbali saranno riconsegnati al Referente di ciascun plesso.
  • Gli elettori sono tenuti ad esibire, al momento del voto, un documento valido per il loro riconoscimento. L’elettore apporrà poi la propria firma nell’apposito elenco degli elettori.
  • Si ricorda che:
    • i rappresentanti di Interclasse (Scuola Primaria) sono uno per classe (art.5, Dlgs 297/1994);
    • i rappresentanti in Consiglio di Classe sono quattro per classe (Scuola Sec. I grado; art.5, Dlgs 297/1994) degli studenti;
    • le elezioni hanno luogo sulla base di un’unica lista comprendente tutti gli elettori in ordine alfabetico;
    • ciascun elettore può esprimere:
  • una sola preferenza nel caso dei Consigli di Interclasse,
  • due preferenze nel caso dei Consigli di classe.
  • Si ricorda che:
  1. è necessario avere una penna personale;
  2. gli alunni non sono ammessi nei plessi fuori dall’orario scolastico;
  3. sarà interdetto l’accesso a coloro che si presenteranno senza mascherina,
  4. è consentito permanere nei locali scolastici il tempo strettamente necessario alla votazione.

Note per gli elettori

I genitori dovranno attuare comportamenti rispettosi delle misure di contenimento Covid – 19.

Per quanto riguarda l’accesso dei votanti, è rimesso alla responsabilità di ciascun elettore ed al rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al voto in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5°C;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.

Per accedere ai locali adibiti alle operazioni di voto è obbligatorio l’uso della mascherina da parte di tutti gli elettori, in coerenza con la normativa vigente che ne prevede l’uso nei locali pubblici. Al momento dell’accesso nei locali, l’elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.

I locali destinati alle operazioni di voto prevedono un ambiente sufficientemente ampio per consentire il distanziamento non inferiore a un metro sia tra i componenti del seggio che tra questi ultimi e l’elettore. Si deve, però, anche garantire la distanza di due metri al momento dell’identificazione dell’elettore, quando a quest’ultimo sarà necessariamente chiesto di rimuovere la mascherina limitatamente al tempo occorrente per il suo riconoscimento. l locali in questione sono dotati di finestre per favorire il ricambio d’aria regolare e sufficiente favorendo, in ogni caso possibile, l’aerazione naturale.

 

      

                                                                                                           Il Dirigente Scolastico     

                                                                                                           Prof. Marcello di Pasquale 

                                            Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D.Lgs. n. 39/1993